giovedì 13 gennaio 2011

In eigener Sache

"In eigener Sache" è in tedesco quello che in Italia si chiama "Nota dell'editore" e si usa quando si vuole parlare di questioni "proprie", ma che per un motivo o per l'altro si deve o si vuole rendere pubbliche.

Oggi io faccio lo stesso, oggi faccio un po' di consuntivo di questo blog. Se la cosa vi annoia, leggete qualcos'altro e tornate a leggere me domani :-)

Cronologia

Questo blog è nato il 19 giugno 2006, è stato interrotto il 20 marzo 2007 ed è rinato il 15 ottobre 2009. Da allora ha funzionato senza interruzioni (ferie escluse).
Quello che state leggendo è il 340° intervento, dei quali 51 sono stati nella sua "prima vita" e 289 nella "seconda"

Dal 1° marzo 2010 ho cominciato a tenere statistiche sulle visite e sugli articoli letti.

Visite per paese

Da allora le visite più numerose le ho avute da:
1) Italia
2) Germania
3) Regno Unito
4) Francia
5) Svizzera
Altri paesi da cui ho avuto visite (in ordine decrescente di numero di visite): Stati Uniti, Russia, Danimarca, Belgio, Paesi Bassi, Spagna, Svezia, Grecia, Croazia, Austria, Australia, Finlandia, Brasile, Irlanda, Monaco, Argentina, Giappone, Islanda, India e infine (con una visita sola) Thailandia, Bulgaria, Venezuela, Canada, San Marino, Indonesia, Lussemburgo, Vietnam, Ungheria, Polonia e Romania.

Visite per regione e città

Se guardiamo le visite per regione, le più numerose vengono da:
1) Liguria (IT)
2) Nordrhein-Westfalen (DE)
3) Lombardia (IT)
4) Lazio (IT)
5) Greater London (UK)

Per città, invece:
1) Genova (IT)
2) Köln (DE)
3) Roma (IT)
4) Milano (IT)
5) London (UK)

Articoli più letti

Una curiosità interessante è vedere gli articoli più letti (statistica comunque da prendere con le pinze, in quanto relativa solo agli articoli cercati direttamente via motore di ricerca o esplicitamente cliccati una volta dentro la pagina del blog):
1) Hanno detto di me
2) Come usare lo scopino da water
3) Piccolo calcio antico
4) A me, me pare 'na strunzata
5) Ossa rotte e palle piene

Provenienza visite e ricerche

I domini web attraverso i quali mi sono arrivate più visite:
1) Blogger
2) Google (Italia)
3) Una nomade nel mondo
4) Blogbabel (Italia)
5) Piccole vitalità di una morte quotidiana

Mentre i motori di ricerca più usati per arrivare qui sono stati:
1) Google (con tutte le sue derivazioni)
2) Yahoo (con tutte le sue derivazioni)
3) Conduit
4) Blogspot (con tutte le ricerce dai suoi blogs)
5) Fast Browser Search; Bing; Babylon; sweet im; My Start; Search-results

Le parole o combinazioni di parole cercate in motori di ricerca che più spesso ha portato a questo blog (escluse ricerche di un URL, cioè - per esempio - se qualcuno cerca in Google per http://www.pensieri-eretici.blogspot.com/ non lo considero):
1) pensieri eretici
2) ombre del passato
3) mauro venier
4) malattia di berlusconi
5) atomica italiana

Infine le ricerche per parole chiave:
1) pensieri
2) eretici
3) berlusconi
4) scopino
5) malattia

---

E ora vi ho annoiato abbastanza, credo :-)

Saluti,

Mauro.

4 commenti:

A nomad ha detto...

non hai proprio un cazzo da fare eh tu?

;)

Mauro ha detto...

Invidiosa, per caso? :-P

Baci,

Mauro.

A nomad ha detto...

prrrrr

Mauro ha detto...

Sì, sei proprio invidiosa :-PPP