venerdì 16 luglio 2010

A me, me pare 'na strunzata...

Secondo una ricercatrice dell'università di Colonia in Germania (Lysann Damisch), la superstizione aiuta gli atleti a ottenere risultati migliori, come riassunto in questo articolo di Repubblica.

Mah... tanto per dirla con i Trettré... a me, me pare 'na strunzata.

Del resto, non dimentichiamoci che i tedeschi sono quelli che fanno fare i pronostici ai polpi...

Saluti,

Mauro.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma il polpo ci ha azzeccato tutte le volte, quindi suppongo che il suo guardiano allo zoo sia diventato molto ricco con le scommesse...

Ritorn. Garib.

Mauro ha detto...

Purtroppo per lui scommettevano cozze, non soldi :-)

Saluti,

Mauro.

dyngo ha detto...

Cozze, non Scacozze...

Aglaja ha detto...

http://www.enzocosta.net/images/la_patente.jpg

;-P

A.

Mauro ha detto...

@ dyngo: Demetrio non si tocca :-)

@ Aglaja: questo è un colpo basso... anzi un polpo basso ;-)

Saluti,

Mauro.

Aglaja ha detto...

Macché! E' un polpaccio di mercato!

:-D

A.

Enzo Costa ha detto...

Ve lo ricordate il programma "Polpo grosso"? Effettivamente il conduttore dava l'idea di avere i tentacoli.
E.

Mauro ha detto...

Viste le "vallette" avremmo avuto i tentacoli anche io e te, caro Enzo ;-)

Saluti,

Mauro.