sabato 1 gennaio 2011

Un nuovo anno

Però, sinceramente, al mondo esistono un sacco di calendari diversi. In realtà uno può scegliersi l'inizio anno che vuole, il primo giorno dell'anno non deve essere per forza oggi.

Io farò così: vedrò se i prossimi giorni promettono bene o girano male. Se vanno bene, allora considererò l'anno cominciato. Se vanno male, mi cercherò un altro calendario.

Saluti,

Mauro.

Nessun commento: