mercoledì 19 ottobre 2011

Custodi della lingua italiana

Seguendo l'esempio dell'amico Layos ho adottato per un anno la parola doge.

Saluti,

Mauro.

Nessun commento: