lunedì 3 ottobre 2011

Anglocrazia e italofobia (degli italiani!)

Ieri guardavo un servizio sulla TV italiana (quale non importa, visto che in passato ho fatto esperienze analoghe un po' su tutti i canali) che parlava dei vari campionati europei di calcio.

La giornalista pronunciava il nome di ogni squadra (tedesca, olandese, francese o altro che fosse) come fosse inglese... ora, io capisco che uno non possa conoscere tutte le lingue europee (anche se un giornalista degno di questo nome prima di andare in onda dovrebbe informarsi sulla pronuncia, i mezzi e i consulenti per farlo ci sono)... ma se non sai la pronuncia originale, usa la pronuncia con cui sei cresciuta, quella italiana... non inventartene una assurda, non fare l'oca snob che disprezza tutto ciò che è italiano!

Saluti,

Mauro.

2 commenti:

Silvietta ha detto...

Ahahah giusto, come la storia che il Kappa Gi Bi è diventato Ke Ghe Beh, che poi magari è anche giusto in russo, ma mi sa appunto di snobismo questa pronuncia.
Come quelli che dicono Taitanic o peggio ancora Naik quando si riferiscono alla Vittoria Alata della Grecia -_-'''''''

Mauro ha detto...

Taitanic però è giusto :-P