domenica 13 aprile 2014

Una grande verità

Da amante del teatro (e in passato anche attore teatrale) non posso che sottoscrivere quanto detto da Tim Robbins:

Il teatro più del cinema tocca nel profondo le emozioni e l'intelletto delle persone. E io ho capito che è più importante illuminare di verità 400 persone che dire bugie a milioni.

Saluti,

Mauro.

2 commenti:

Serena ha detto...

Io sono parzialmente d'accordo invece. E' vero che uno spettacolo teatrale visto dal vivo puà essere più emozionante dello stesso spettacolo visto in televisione, come un concerto dal vivo è più entusiasmante della stessa canzone ascoltata da un cd. Tuttavia, parlare di "verità" mi sembra eccessivo, visto che uno spettacolo è sempre finzione e poco importa il mezzo tramite il quale ti arriva. La sola "verità" che distingue il teatro da cinema e televisione è che se un attore si impapera, non si può ripetere la scena.

Mauro ha detto...

Appunto quella è la verità: in un film puoi ingannare lo spettatore, a teatro no.
Non si parla di verità scientifiche :)