sabato 20 luglio 2013

Dove sta la notizia?

La Repubblica pubblica oggi nella sua versione online il seguente "reportage".

I fatti sono corretti, l'evento è avvenuto, i prezzi sono alti ma non c'è truffa, i clienti sono rimasti soddisfatti... quindi... dove sta la notizia?
Non c'è nessuna notizia, niente che possa interessare.

Perché quindi Repubblica spreca spazio per queste cose invece di fare informazione? Forse perché l'informazione non le interessa o non la sa fare?

Saluti,

Mauro.

7 commenti:

Serena ha detto...

Bisognerà pure riempire gli spazi vuoti, no? Del resto è un privilegio dei giornalisti, dare notizie che notizie non sono!

Mauro ha detto...

Serenella cara... non dimenticare che pure io - seppur non professionalmente - sono un giornalista...

Serena ha detto...

Non lo dimentico mai, neanche per un momento. Rimane il fatto, però, che la quasi totalità dei giornalisti è ignorante, superficiale e in mala fede.

Turz ha detto...

Sarebbe un ottimo candidato per il premio "La carta costa".

Comunque la notizia c'è: è un esempio di come qualcuno usa i soldi in modo diverso dalla gente comune. Io per esempio con 13mila euro mi ci sarei comprato un garage in centro da riaffittare a 70 euro (cioè una cena per due in un bel posto) al mese.

Mauro ha detto...

Se ragioniamo da, come si direbbe in Germania, "Normalverdiener" hai ragione.
Ma per una rivista di gossip.

Per un quotidiano non direi proprio...

Turz ha detto...

Ma infatti stiamo parlando di una rivista di gossip (o come lo chiama Mattia, di un "periodico di intrattenimento umoristico").

Mauro ha detto...

Sai benissimo che anch'io a Repubblica non ne lascio passare (ricorderai, per esempio, "Ignoranza brevettata")... però Mattia esagera un po'.
Del resto è nel suo stile ;)