domenica 13 marzo 2011

Gheddafi e l'Italia

Attenti, che Makkox potrebbe aver ragione.

Saluti,

Toro.

2 commenti:

Silvietta ha detto...

Speriamo di no >_<, io continuo a credere negli insorti.
In ogni caso, non è che io voglia fare l'avvocato del Diavolo eh, però mi viene da dire una cosa: se l'Onu interviene fa danni, se lo fanno gli Usa(vedere Vietnam, Corea, Afganistan, Iraq e anche da noi la "liberazione" ci costò molto cara)fanno danno, se invece non intervengono sono conniventi con il dittatore di turno... insomma che si deve fare?
Sicuramente fu sbagliato il modo di intervenire, questa volta potrebbero fare come Israele, che attraverso il Mossad, andò a recuperare Eichmann, che si era rifugiato in Sudamerica: un'operazione pulita e precisa, senza toccare nessun civile.

Mauro ha detto...

Non vuoi farti interrogare? :-)))

Battutacce a parte, spero anch'io negli insorti... ma se li lasciamo da soli hanno poche speranze...

Io sono contro un intervento diretto dell'ONU o della NATO in Libia... ma sono estremamente a favore a rifornire gli insorti di armi, medicinali, cibo, strutture logistiche.

Il caso Eichmann/Mossad era ben diverso. Eichmann non era capo (legittimo o meno) di stato.
Neanche il Mossad ha mai osato alzare la mano su un capo di stato, per quanto nemico.