martedì 8 settembre 2015

No, la Germania non accoglierà 500000 profughi l'anno

Ho appena sentito sui radiogiornali della RAI (GR1 e GR2) la notizia secondo cui Sigmar Gabriel - ministro dell'economia e vicecancelliere della Germania - avrebbe dichiarato che la Germania accoglierà mezzo milione (500000) profughi l'anno per i prossimi anni.
Chissà perché, ma credo che telegiornali e giornali online abbiano riportato la notizia negli stessi termini (smentite ben accette, se avete sentito/letto la notizia in termini diversi).

Bene, ve lo dico chiaramente: è una notizia falsa, inventata.

Per prima cosa va detto che Gabriel non ha parlato a nome del governo.
Non c'è stata nessuna dichiarazione ufficiale del governo e non c'è questo tema in discussione al Parlamento tedesco.
Quindi anche se Gabriel avesse dichiarato ciò, avrebbe al massimo parlato a titolo personale, esplicitando sue speranze o programmi che vuole portare avanti al governo.

Premesso ciò... il fatto è che Gabriel non ha mai dichiarato ciò. Mai.

Alla ZDF (secondo canale della televisione pubblica tedesca) Gabriel ha dichiarato quanto segue:

Ich glaube, dass wir mit einer Größenordnung von einer halben Million für einige Jahre sicherlich klarkämen. Ich habe da keine Zweifel - vielleicht auch mehr.

Traduco:

Credo che con un ordine di grandezza di mezzo milione [di profughi l'anno, NdM] ce la potremmo cavare con sicurezza per alcuni anni. Su di ciò non ho dubbi - forse anche di più [di mezzo milione, NdM].

Cioè Gabriel parla "solo" di quanto - secondo lui - la Germania sia in grado di sopportare.

Notate differenze tra quanto Gabriel ha dichiarato e quanto i radiogiornali RAI hanno riportato?
Io sì. E anche grosse.
I radiogiornali RAI hanno semplicemente inventato una notizia riportando falsità.

Saluti,

Mauro.

P.S.:
NdM = Nota di Mauro.

P.S.2:
Qui una precisazione.

7 commenti:

Serena ha detto...

La mia opinione sui giornalisti, hai ragione, è confermata. In questo caso, inoltre, sono al servizio dello Stato... stravolgono le dichiarazioni di Gabriel per far credere che l'Italia non è il solo paese dell'Europa a farsi carico dei profughi e mettere a tacere i tanti che si stanno lamentando dell'altro numero di migranti di cui si deve far carico l'Italia.
Ergo, la "correzione" è stata fatta non per incapacità nel fare il proprio lavoro ma per ingraziarsi i politici. E non è una bella cosa.

Mauro ha detto...

Che la RAI sia più che appiattita sulle posizioni del governo e fornisca informazione "viziata" non lo scopriamo oggi, è vero, però credo che in questo caso l'ignoranza lingustica abbia contribuito... i nostri giornalisti (poche eccezioni escluse) a malapena conoscono l'inglese, figurati il tedesco!

Serena ha detto...

Ora provo a inserire la frase in Google Translate e vedo cosa ne viene fuori. 'n attimo e torno. :-)

Serena ha detto...

Ed ecco il risultato: "Credo che certamente avrebbe chiarito con l'ordine di mezzo milione per un paio di anni . Ho dubbi - forse di più ."
Neanche con Google Translate, avrebbero potuto alterare così tanto la frase.

Avevo tradotto meglio io, l'articolo che mi avevi mandato qualche anno fa. Traduzione fatta con un micro vocabolario e un po' di buon senso.

Mauro ha detto...

Non so decidermi se Google Translate sia più futurista o più dadaista...

Serena ha detto...

Io lo so! E' una ciofeca! :-)

Mauro ha detto...

Vero... ma talvolta rasenta la poesia :-)