sabato 31 dicembre 2011

È morto Don Verzè

Un affarista di meno.
Un ladro di meno.
Un mafioso di meno.
Un nemico del popolo di meno.

Saluti,

Mauro.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Potevi riassumere tutto dicendo: un prete in meno. Serena

Mauro ha detto...

Non sarebbe stato del tutto corretto: era sospeso a divinis :-)

Anonimo ha detto...

Anche con la sospensione a divinis, continuava a rimanere un prete. Serena