martedì 22 novembre 2011

Viale dell'ipocondria

Nella strada principale vicino a casa mia ho contato 9 farmacie in meno di 1200 metri. Una ogni circa 120 metri.
Quando sono arrivato a Colonia 8 anni fa erano, se non ricordo male, 6.

E nel resto della città non sono meno e non aumentano meno rapidamente.

Ma siamo veramente così malati da aver bisogno di tanti medicinali?

Saluti,

Mauro.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Sai che non mi stupisco!
Leverkusen è li a 2 passi: Bayer HealtCare vuol dire che ha una "bella" rete di rivendita....e in quanto a pubblicità non so. Pubblicizza molto Bayer in Germania o non ne ha bisogno? Anni fa la società per cui lavoro faceva parte del "gruppo" poi ci siamo separati. Comunque è un bel business quello dei medicinali, sicuramente se ne prendono sempre troppi e questo è anche colpa di tanti specialisti che prescrivono sempre troppe medicine anche inutili.
Ciao
Sonia

Mauro ha detto...

La Bayer è a meno di due passi (vivo nel quartiere di Colonia che confina con Leverkusen), ma non c'entra nulla: è un fenomeno diffuso.

E poi due altre considerazioni:
- la Bayer ha bisogno (eventualmente) di pubblicità lontano, non vicino;
- la Bayer non possiede una propria rete di farmacie.

Ciao,

Mauro.

Zeno Kugy ha detto...

Direi che e' una cosa tipicamente tedesca.
L'avevo notato anch'io quando vivevo in Germania. In una piazza di Monaco dove passavo spesso c'erano ben quattro farmacie.
Considerando che in Germania gli stipendi sono piu' alti e almeno a Monaco gli affitti sono molto cari, mi son sempre chiesto come facessero a campare con cosi' tanta concorrenza.

Mauro ha detto...

Vero, è una cosa che - anche se raramente così estrema - ho notato un po' ovunque in Germania.

Come dici tu: come faranno a sopravvivere? Boh.