venerdì 25 febbraio 2011

La velocità delle rivolte

La Spagna ha deciso di abbassare i limiti di velocità in autostrada per risparmiare sulle importazioni di petrolio, il cui prezzo sta aumentando a causa delle varie rivolte nordafricane e mediorientali.

Pochi sanno che i limiti di velocità sulle autostrade italiane esistono per un motivo analogo: vennero infatti introdotti ai tempi della prima grande crisi petrolifera del 1973/4 per risparmiare benzina.
A quei tempi non ci si faceva domande sulla pericolosità della velocità e sulla sicurezza (e ora invece se ne fanno troppe).

Saluti,

Mauro.

Nessun commento: