sabato 22 maggio 2010

Un'altra moglie

Chi segue questo blog sa che tempo fa a Düsseldorf mi è stata "affibbiata" da una cameriera una moglie che non avevo (mai stato sposato in vita mia, purtroppo o per fortuna che sia).
Ma a quanto pare non è l'unica moglie che ho...

Oggi ho passato la giornata con amici a una festa organizzata da un supermercato italiano qui a Colonia, gestito da un caro amico.

Giornata piacevolissima con gente altrettanto piacevole.
Nel tardo pomeriggio ci ritroviamo intorno a un tavolo a bere e chiacchierare. Seduta di fianco a me c'è Ricciolina (chi ci conosce sa chi è, gli altri, se conoscono il tedesco, possono andarsi a leggere il suo piacevole e intelligente blog e scoprirlo).
A un certo punto arriva una conoscente, che NON conosce Ricciolina, mi saluta, la indica e mi chiede: "Ist sie Deine Frau?" (traduzione: "È tua moglie?").

Visto l'affetto che provo per Ricciolina... certamente è (sarebbe) una moglie molto meno sbagliata della precedente... però intanto io ora mi ritrovo bigamo. E senza essermi mai sposato :-)

Saluti,

Mauro.

2 commenti:

A nomad ha detto...

sarebbe stato peggio se ti avessero chiesto se era tua figlia no?!?

Mauro ha detto...

Precoce sì... ma ora non esageriamo ;-)

Baci,

Mauro.