lunedì 3 settembre 2012

Le parole tradite 2

Un po' più di quattro mesi fa avevo lanciato un primo quiz (senza premi... del resto son genovese...) sulle parole tradite, cioè parole con un significato ben preciso ma che nel linguaggio comune odierno vengono costantemente travisate e violentate (qui le risposte al primo quiz dell'epoca).

Oggi lancio la seconda puntata del quiz :-)

Le parole (in parte suggeritemi dai commenti alla prima puntata) sono: indigeno, aborigeno, tolleranza.
Aspetto i vostri commenti/risposte. Nel fine settimana pubblicherò le mie risposte. Vedremo se saremo d'accordo :-)

Saluti,

Mauro.

3 commenti:

Serena ha detto...

Per quello che ne so io, indigeno e aborigeno sono sinonimi di autoctono.

Mentre tollerare in realtà significa sopportare. Il che, alla resa dei conti, cambia ben poco nell'uso che si fa della parola, attualmente.

Mauro ha detto...

Come scritto, aspetto fino al fine settimana prima di esprimere i miei commenti, visto che spero anche in altre reazioni, non solo nella tua.

Però... già nel tuo commento vedo due leggende metropolitane da sfatare :-)

Anonimo ha detto...

Io sapevo che l'indigeno fosse colui che è nato nel paese in cui dimora. L'aborigeno è il discendente degli abitatori o fondatori di un popolo/città.
Tollerare deriva dalla parola latina per "portare" e, in senso figurato, diventa sopportare (che è appunto: portare sotto).
Attendo le soluzioni!