domenica 9 maggio 2010

Guardare in faccia la realtà

Ora che le nebbie cominciano a diradarsi, che un po' di lucidità ritorna, è ora di avere il coraggio di guardare in faccia la realtà.

Ho voluto, ho cercato il meglio. E per un po' mi ero anche illuso.

Ma chi vuole il meglio deve a sua volta poter offrire il meglio.
E cosa potevo offrire io? La mia tristezza, la mia solitudine, i miei problemi.
Non c'era possibilità. Avrei dovuto capirlo subito. Invece...

Ho puntato troppo in alto. E conseguentemente sono caduto.

Saluti,

Mauro.

2 commenti:

A nomad ha detto...

ma che stai adddiiiii??? bah bah bah

bisogna sempre puntare il piu' alto possibile, perche' chi mira basso otterra' ancora meno....

Mauro ha detto...

E chi mira troppo in alto spesso non ottiene nulla...

Saluti,

Mauro.