martedì 23 agosto 2011

Il vecchio, il rais e i baciamani

Un vecchio un giorno baciò la mano al rais.
Il rais ora è alla fine.

Quel vecchio baciò la mano anche al vescovo capitolino.

Sperare non è proibito.

Saluti,

Mauro.

5 commenti:

Bb ha detto...

...credo che sarebbe un dovere per noi dell'AIRE di organizzare una colletta affinché il vecchio possa prendere un 'aereo (e non utilizzare la nostra aeronautica militare) per andare a sostenere il rais in questo momento di travaglio...

Mauro ha detto...

Potrebbe essere un buon inizio per le nostre attività...

Paolo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mauro ha detto...

Che fai, Paolo? Commenti e poi ti autocensuri?

Paolo ha detto...

si, mi sono accorto che avevo capito male il post e il commento non c'entrava niente. La vecchiaia...