martedì 28 settembre 2010

Non c'è limite all'ipocrisia

Però effettivamente, sapendo chi c'è in Vaticano, un po' è colpa nostra che continuiamo a sperare in qualche parola intelligente da Oltretevere...

Ma le dichiarazioni di ieri del Cardinal Bagnasco (e mi scuso con tutti i cardinali seri e onesti del passato e del presente se sono costretto a usare questo titolo anche per il non serio e non onesto Bagnasco) dovrebbero toglierci ogni dubbio...

Appunto... non c'è limite all'ipocrisia.

Saluti,

Mauro.

Nessun commento: