martedì 20 giugno 2006

Ma cos'è un pensiero eretico?

I pensieri eretici altro non sono che idee, intuizioni nate da fatti personali, eventi di cronaca (talvolta ormai già storia) o altro.

Talvolta sono semplici considerazioni, talvolta invece percorsi più o meno logici.

Partono tutti da fatti concreti, oserei dire da dati di fatto, ma le conclusioni non sono necessariamente verità (sempre che esista una cosa come la verità), ma semplicemente le "mie" conclusioni a partire da determinate premesse.

Sono raramente politicamente corretti e spesso controcorrente. Possono disturbare, ma di sicuro fanno pensare (e già questo oggigiorno può essere rivoluzionario).

Sono idee di uno che pensa con la propria testa.

Saluti,

Mauro.

Nessun commento: