giovedì 5 maggio 2016

Chiedo un consiglio

Ho una domanda tecnica per i miei quattro o cinque lettori (e se tra questi ci sono anche delle lettrici, che non rompano facendo le femministe... tanto avete capito benissimo cosa intendo).

Sul computer da cui vi sto rompendo le scatole (privato, su quelli di lavoro purtroppo - o per fortuna - non decido io il sistema operativo) ho come sistema operativo Windows 7.
Microsoft (fino a luglio prossimo) mi consente di installare gratuitamente Windows 10.

La domanda che vi pongo è: vale la pena installarlo? Porta dei vantaggi?
Non parlo della mia capacità di gestirlo (da più di trent'anni lavoro sia con Windows che con Mac che con Unix... solo con Linux ho ben poca esperienza), ma del suo valore in sé.
Windows 10 è meglio di Windows 7 o 8?
Qualcuno di voi lo ha già provato?

Vi sarò grato per ogni commento e/o consiglio.

Saluti,

Mauro.

8 commenti:

.mau. ha detto...

non ci vedo tutta questa differenza, se non che è MOLTO più connesso alla rete nel bene o nel male. (Poi io ho subito aggiunto Classic Shell, intendiamoci: ma lo facevo già con Windows 8)

Mauro ha detto...

Chissà perché la prima risposta avrei scommesso che sarebbe arrivata o da te o da Layos :-)
A parte ciò mi par di capire che, con le dovute precauzioni, comunque non lo sconsigli. Giusto?

.mau. ha detto...

diciamo che dipende da quanto tu sei paranoico. Se lo sei abbastanza fermati a win7.

Mauro ha detto...

Di difetti ne ho in abbondanza, ma la paranoia non è per niente uno di quelli.

Paolo Restuccia ha detto...

Io avevo Windows 8 preinstallato sul mio computer e, non appena ho avuto la possibilità, sono passato a 10, ma semplicemente perché mi trovavo meglio con un ambiente tipo desktop vecchio stile invece dello stile "quadratoni" di 8. Da quando l'ho installato non ho avuto grossi problemi (a parte qualche blue screen of death, ma questo penso sia normale), quindi alla fine della storia non mi sento di sconsigliartelo.

Serena ha detto...

Non ne ho esperienza diretta ma ho sentito solo pareri negativi. In più che Microsoft per ogni variazione che vuoi apportare al pc, ti proponga, anzi, ti imponga di installare W10, mi sembra abbastanza sospetto. Ma io sono diffidente per natura.

Jonny Dio ha detto...

Io voto per windows xp.

Layos ha detto...

Io sono moderatamente contento dell'aggiornamento. Windows 8 non mi è piaciuto molto, Windows 10 mi sembra che abbia migliorato un po' di cose che non andavano. Come dice giustamente Mau è sempre connesso che scarica roba a tutto spiano. Inidoneo a chi ha connessioni a consumo (anche se disabilitabili). C'e'da dire che l'uso che ne faccio io è molto di nicchia, uso una IDE per programmare, il browser e raramente qualche applicazione di Office, oltre alla posta elettronica. L'unica cosa che mi sembra sia peggiorata sensibilmente è la funzione di ricerca.