mercoledì 2 dicembre 2015

L'italiano, questo sconosciuto

Appena sentito sul radiogiornale di RAI Radio 1 (relativamente alla bomba esplosa ieri a Istanbul): "ordigno costruito in maniera artificiale".

C'è qualcuno che sa dirmi come costruire un ordigno in maniera naturale?

Saluti,

Mauro.

P.S.:
No, artificiale e artigianale non sono sinonimi.

14 commenti:

Serena ha detto...

Hai ragione, purtroppo. :-(

Rapp ha detto...

Ma in rai mica parlano italiano.

Camicius ha detto...

Io inorridisco ogni volta che viene usato implementare al posto di incrementare. Sono due fottute lettere ma il significato è diverso!!!!

Serena ha detto...

Con quello che fa inorridire me, ci si potrebbe riempire un'enciclopedia! :-(

Anonimo ha detto...

Stai bene tu Mauro adesso?
Da un altra parte eri molto triste.....ma forse era solo un periodo, o magari mi sbaglio xche' ti accadono spesso periodi di silenzio......xche' magari non comprendi e non accetti con rassegnazione tante situazioni.....Attraverso quel che scrivi si intuisce qualcosa.....mi dispiace.
Stai bene
L.

Mauro ha detto...

1) Non capisco di cosa parli.
2) Chi sei?

Anonimo ha detto...

Chi sono io? Nessuno

Passavo di qui e mi ha colpito il tuo scrivere....compreso il tuo stato e le poesie....lo trovi strano? E'cosi' inusuale quel che sentivo di scriverti?Scusami, sono questa persona...se ti va rispondi altrimenti prova ad ignorare....ecco prova ad ignorare quel che non approvi intorno a te....ed io provero' ad ignorare quel che scrivi tu e tutti quelli come te o magari me.!

Mauro ha detto...

Nessuno è nessuno.

E come avrai letto sulla presentazione del blog i commenti anonimi non sono accettati. Quindi o ti presenti (basta il tuo nickname standard su internet, non servono nome e cognome) o i tuoi commenti verranno cancellati.

Mauro ha detto...

In realtà sono tre fottute lettere ;)

Camicius ha detto...

E hai anche ragione...

Mauro ha detto...

Sì può essere d'accordo o meno con la mia repulsione con gli anonimi... ma lo ho scritto nella presentazione del blog, quindi chi entra qui lo sa a priori :)

Anonimo ha detto...

Ciao Mauro
Dopo averti scritto di "PROVARE AD IGNORARE"...mi hai dimostrato di .....averci provato, senza esserci riuscito, e di conseguenza nemmeno io ho dimostrato il contrario di quel che avevo scritto.

L......e' l'inizio della verita'

NESSUNO e' la continuazione di quella stessa verita'.

Se preferisci falsi nick che rivestono l' anonimato, con orgoglio ti comunico che non contribuisco alla "legalizzazione dell'uso di maschere conformiste che ove tutto puoi essere tranne te stesso".

Quindi Si, cancella i miei commenti e ancora per una volta ti chiedo.....ignora quel che non approvi....esattamente come sto facendo adesso su quel che io non approvo

Spero cmq che tu stia bene a prescindere dalla non/risposta..ciao

L.

Mauro ha detto...

Per stavolta non cancello.

Però credo proprio che tu abbia dei problemi, non tutte le tue rotelle sembrano girare bene. Se posso fare qualcosa per te contattami in privato.

Anonimo ha detto...

Tracciando il profilo di una persona che a quando pare pensi di conoscere bene faccio a te lo stesso invito.Cancella i messaggi tranquillamente poiche' le persone con problemi meritano un trattamento che va risolto in forma privata.

Credi di avermi offesa o provocata?

No,ti senti solo autorizzato a difendere una posizione nel tuo territorio,quella che ti fa sentire libero di rendere prigioniero/a chi osa assumere la tua stessa posizione.

Cancella pure Mauro.....grazie dell' ultimatum.Stammi bene..ciao