giovedì 10 settembre 2015

La Siria nello sciacquone

Due anni fa scrissi che in Siria scegliere tra Assad e i ribelli era come scegliere tra le feci e la merda.

Dopo il mio articolo per completare la scelta è arrivata anche la cacca (alias ISIS).

Tiriamo lo sciacquone e via. Forse è meglio.

Saluti,

Mauro.

1 commento:

Jonny Dio ha detto...

E tiriamolo. Ma cosa sarebbe lo sciacquone? Bombardiamo tutto coi droni? Nuclearizziamo? Se mandiamo le truppe in Siria inizia una guerriglia tale che non ne caveremmo mai un ragno dal buco. Oltretutto, per me lo Stato Islamico ha lo stesso diritto di esistere di Israele (zero per tutti e due, ma iniziamo a sistemare le ingiustizie del mondo in ordine cronologico). L'ideale sarebbe che questi due mondi venissero in contatto, così lo sterminio reciproco sarebbe assicurato, lasciandogli pure tutto il lavoro sporco.