sabato 8 agosto 2015

Una domanda giustificata

Che purtroppo non è venuta in mente a me.

Se lo chiede Stefan Rose all'inizio di questo articolo, sul blog Fliegende Bretter: "Perché proprio 'femminismo' è in realtà di genere maschile?" (in originale: "Warum eigentlich ist ausgerechnet 'Feminismus' ein Maskulinum?").

Saluti,

Mauro.

3 commenti:

Serena ha detto...

Perché il femminismo rivendica la parità di genere, quindi poco importa che la parola sia al maschile.
Del resto solo la Boldrini potrebbe pensare a una grammatica femminista... per fortuna le donne, in genere, hanno un patrimonio neuronale decisamente superiore a quello della Boldrini.

Oddio, se è per questo anche le amebe sono più dotate di neuroni di lei...

Mauro ha detto...

Povera Boldrini :)

Serena ha detto...

Povera Boldrini un corno!