domenica 23 agosto 2015

La dimostrazione che la Germania non è un paese civile

La pizza Hawaii.

No, non è un'invenzione statunitense come molti italiani credono. È una pura creazione tedesca.

Saluti,

Mauro.

8 commenti:

Serena ha detto...

Ne avevamo già parlato e devo continuare a contraddirti. La pizza Hawaii non è una invenzione tedesca e neanche statunitense ma canadese: https://en.wikipedia.org/wiki/Hawaiian_pizza .

Mauro ha detto...

Ho letto diversi testi che smentiscono Wikipedia.
Cercherò i riferimenti e li pubblicherò.

Serena ha detto...

Aspetterò, allora. :-)

Turz ha detto...

L'idea di mischiare carne, formaggio e ananas sarebbe nata negli anni '30 in America:

„Grilled Spamwich. Cover slices of buttered toast with sliced Spam. Top with sections of canned pineapple; sprincle with grated cheese. Place under broiler until cheese melts.“ Hormel invites you to dine. Hormel Foods Corporation, Austin, Minnesota, 1939

Il Toast Hawaii (col prosciutto) sarebbe nato in Germania negli anni '50 da Clemens Wilmenrod e Hans Karl Adam: https://de.wikipedia.org/wiki/Toast_Hawaii

La Hawaiian Pizza vera e propria pare che sia stata invece davvero inventata da un greco in Canada: http://www.torontosun.com/news/canada/2010/07/14/14706791.html

E il Paese dove è più popolare è l'Australia, non la Germania. Anzi gli australiani affermano che fu inventata lì nel 1953: https://www.eatnow.com.au/blog/hawaiian-pizza.html

Mauro ha detto...

OK, mi arrendo :-)
La pizza Hawaii non è un'invenzione tedesca.

Ma ciò non toglie che i tedeschi dovrebbero smettere di mangiarla e chiederla nelle pizzerie italiane!

Serena ha detto...

Solo perché a te non piace, non vedo perché i tedeschi dovrebbero smettere di mangiarla. Del resto gli abbinamenti dolce/salato non sono inusuali. Ti basti pensare a prosciutto e melone tanto per dirne uno.

Mauro ha detto...

Ho scritto: smettere di mangiarla e chiederla nelle pizzerie italiane, non in assoluto.
Infatti molti tedeschi pretendono che sia una "vera" pizza italiana e un locale italiano senza di essa non sia vero italiano.

Serena ha detto...

Ma i locali italiani la servono o no?