domenica 11 gennaio 2015

Anch'io sono Charlie / Je suis aussi Charlie 2

I complottisti cominciano a fare sciacallaggio.

Secondo detti complottisti, dietro l'attentato a Charlie Hebdo ci sarebbe la CIA. E il fatto che i servizi segreti francesi conoscessero gli attentatori ma non li abbiano eliminati (o almeno messi in grado di non nuocere) a priori vuol dire qualcosa...

No, cari miei, la cosa non vuol dire proprio niente. Almeno non vuol dire quello che voi volete intendere.

Al massimo vuol dire che i vari servizi segreti sono pieni di incompetenti. Niente di più e niente di meno.

Saluti,

Mauro.

2 commenti:

Serena ha detto...

Io, invece, penso che ci vorrà del tempo per capire come stanno, esattamente le cose.

shevathas ha detto...

Concordo con Serena. Riguardo all'eliminare tizi potenzialmente pericolosi la questione è abbastanza delicata, se i servizi segreti avessero scoperto cosa stavano organizzando e gli avessero fatti fuori sicuramente ci sarebbe stato qualcuno in piazza ad urlare allo stato fascista che si arroga il diritto di "fermare" chiunque. Basta vedere cosa è capitato in italia con il caso Abu Omar. E' una questione dannatamente delicata.