lunedì 9 dicembre 2013

La fine di un'ambiguità

Domenica 8 dicembre 2013.
Il PD ha tenuto le primarie per l'elezione del nuovo segretario.
Ha vinto Matteo Renzi. Democristiano puro. Erede morale di Amintore Fanfani.
Almeno il PD ha posto fine con queste primarie a un'ambiguità molto dannosa: molti credevano che il PD fosse un partito di sinistra.
Oggi il PD ha detto chiaro e tondo al mondo che lui con la sinistra non ha mai avuto né avrà mai a che fare.
La chiarezza in politica è merce rara. Quindi onore al PD.
E lo dico da uomo di sinistra. Che quindi, coerentemente, mai ha votato e mai voterà PD.
Saluti,
Mauro.

2 commenti:

Serena ha detto...

Sì, ma Renzi... A me sembra un idiota e temo che non lo sembri soltanto.

Mauro ha detto...

Caro Anonimo,
il tuo commento in realtà dovrebbe farmi piacere, visto che dice in sostanza cose che penso anch'io.
Peccato solo che l'anonimità lo squalifichi completamente.
Saluti,
Mauro.