domenica 14 ottobre 2012

Trentanovemila metri di pazzia


Felix Baumgartner ce l'ha fatta.

È un pazzo, un folle. Ma sono invidioso di questa sua follia e gli faccio i miei più sinceri complimenti.

Saluti,

Mauro.

8 commenti:

Silvietta ha detto...

Grande uomo pazzo!
Del resto "Solo chi è abbastanza folle da credere di cambiare il mondo ci riuscirà" ;)

Serena ha detto...

Se uno si butta da 39.000 metri non è certo sano di mente. Un TSO non sarebbe controindicato.

Mauro ha detto...

Allora organizza un TSO per me: avrei voluto essere al suo posto :)

Serena ha detto...

Appena capiti da 'ste parti! :-)

Mauro ha detto...

Magari mi lancio da 40000 metri sopra Genova... sperando di non beccare la Lanterna :)

Serena ha detto...

O le antenne del Righi... :-)

Mauro ha detto...

Anche quelle non proprio indolori...

Mauro ha detto...

@ Silvietta

Non solo bisogna essere folli per cambiare il mondo... purtroppo bisogna essere folli anche solo per sopravvivere senza vegetare in questo mondo...