lunedì 1 ottobre 2012

Il federalismo può essere la soluzione?

Sia in periodi "buoni" che in tempi di crisi, ogni tanto spunta fuori il miraggio, la speranza, la minaccia (chiamatelo come volete) del federalismo.

C'è chi ne parla in maniera folkloristica, senza neanche capire di cosa sta parlando (come la Lega Nord) e chi ne parla in maniera intelligente, ragionata (come in vari suoi articoli Noise from Amerika, l'ultimo qui).

Però, chiunque ne parli e comunque ne parli, a me rimane sempre una sensazione: uno stato o nasce federale (tipo la Svizzera o gli USA) o non può diventare federale, al massimo può ampliare le autonomie delle singole regioni.
Quindi paesi come per esempio l'Italia o la Francia, nati non federali, a mio modestissimo e ignorante parere o rimangono non federali o spariscono.

Saluti,

Mauro.

Nessun commento: