martedì 29 maggio 2012

I catastrofisti perdono colpi

Ieri sera, alle 23 ora di Greenwich, l'asteroide 2012 KT42 è passato a soli 14400 km dall'atmosfera terrestre, uno dei passaggi più ravvicinati di sempre. In pratica siamo stati sfiorati.

E nessun decerebrato catastrofista ha ancora messo in relazione la cosa ai terremoti di ieri in Calabria e, soprattutto, di oggi in pianura padana.

È proprio vero, non ci sono più i catastrofisti di una volta. Lasciarsi sfuggire una chicca simile...

Saluti,

Mauro.

6 commenti:

Serena ha detto...

Ma sempre a lamentarti, tu? :-) E se scrivono perchè scrivono, se non scrivono perchè non scrivono. Ricordati che il mugugno è libero, ma solo a Genova. :-) Non vorrai essere multato dalla polizia fluviale, vero? :-)

Mauro ha detto...

Il Comune di Colonia finisce sullo zerbino sul pianerottolo. Dalla porta dell'appartamento è già Comune di Genova :)

Saluti,

Mauro.

Serena ha detto...

Mi dispiace, ma se sei anche cittadino tedesco, significa che anche il tuo appartamento (attuale e precedenti) è considerato territorio tedesco.

Mauro ha detto...

Non offendiamo: cittadina tedesca sarai tu! :-)

Claudio Casonato ha detto...

Anche se si sono persi un asteroide, recuperano inventandosi altre vaccate...

Mauro ha detto...

Hai ragione anche tu... ma non togliermi il gusto di prenderli un po' in giro :-)