lunedì 13 febbraio 2012

Marta sta sbroccando

Ieri ci sono state nella mia Genova le primarie per decidere il candidato sindaco del centrosinistra. Ha vinto Marco Doria, candidato di SEL, che avrei votato anch'io se fossi stato a Genova.
Ma a parte le mie preferenze (il sindaco uscente, Marta Vincenzi, nonostante un'immagine rovinata dall'alluvione non sarebbe stato comunque una brutta scelta... l'importante è stato comunque evitare la Pinotti, quinta colonna di Bagnasco e Berlusconi dentro il PD), è quello che sta succedendo oggi che non mi piace proprio per niente.

Marta Vincenzi, sindaco uscente e - come detto - in realtà non negativo, sta dimostrando di essere una tipica politica italiana: quando si perde, invece di analizzare la situazione politica concreta e di chiedersi dove si è sbagliato, dove si poteva fare meglio (e così costruire una possibile futura rivincita), semplicemente si sbrocca, abbassandosi al livello di baruffe da strada.

Saluti,

Mauro.

Nessun commento: