sabato 21 gennaio 2012

La salita è dura, la discesa no...

Monti ha presentato il decreto sulle liberalizzazioni (qui il testo completo). Devo dire che - pur da uomo di sinistra - mi trovo d'accordo su molte (non proprio su tutte, comunque) delle misure prese.
A parte comunque quello che ne penso io... il problema è: cosa succederà in Parlamento?

Io sono convinto che il Parlamento approverà il decreto senza stravolgerlo, però...

...però appena arriverà la campagna elettorale del 2013 i vari partiti verranno tirati per la giacchetta dalle varie consorterie e per guadagnare (o non perdere) voti prometteranno modifiche qua e revisioni là. E dopo il voto le consorterie passeranno alla cassa.
E cosa succederà? Che le riforme di Monti non verranno ufficialmente cancellate... ma un taglio qui e un taglio lì si tornerà indietro, ma si tornerà indietro in una maniera tale, senza coerenza e senza programmi, che alla fine pure la situazione attuale senza le riforme Monti sarà da rimpiangere.

Spero di essere cattivo profeta, sia ben chiaro.

Saluti,

Mauro.

8 commenti:

Paolo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Paolo ha detto...

Spammo questo thread perché ho bisogno di sapere da un esperto se moriremo tutti fra 3 ore :

http://www.nasa.gov/mission_pages/sunearth/news/News012312-M8.7.html

Nel caso, sappi che quel 22 febbraio del 1987 fui io a rubarti la focaccia e che ne sono molto pentito. Non posso dipartire con questo peso sulla coscienza.

Mauro ha detto...

Tutti no. Qualcuno però sì. Soprattutto se spamma :-)

Mauro ha detto...

P.S.: Il 22 febbraio 1987 era domenica, non puoi quindi avermi rubato nulla.

Paolo ha detto...

tu eri a Messa e te la sfilai mentre facevi la comunione...

Mauro ha detto...

Beh, se davvero fossi stato a messa (e ne dubito) la chiesa dove sarei andato era un po' distantella da quella dove saresti andato tu :-)

E la focaccia si compra quando si esce di chiesa, non prima di entrarci :-)

Turz ha detto...

NoisefromameriKa aveva scritto un articolo a proposito un mesetto fa.

A proposito di Monti, non della focaccia.

Mauro ha detto...

Me lo ricordo.

Diciamo che io e Giulio Zanella siamo d'accordo sul risultato finale, ma non sul come ci si arriverà...