venerdì 20 gennaio 2012

Cosa ci dicono le stelle

Ogni anno, a cavallo tra fine dicembre e inizio gennaio, si accavallano le previsioni astrologiche per l'anno nuovo.
Si cerca di leggere nelle stelle quello che accadrà.

Bene, quest'anno - anche se ormai siamo già al 20 gennaio - ho voluto provare anch'io a leggere le stelle e i pianeti, per vedere quello che ci dicono.

Ecco le mie previsioni:

  • 20 marzo, ore 06:14: Equinozio di Primavera
  • 25 marzo, ore 02:00: Entra in vigore l'ora estiva
  • 22 aprile, ore 07:25: Massimo dello sciame meteorico delle Liridi, il tasso orario zenitale previsto sarà pari a 18 brillanti meteore ogni ora
  • 5 maggio, ore 21:00: Massimo dello sciame meteorico delle Eta Aquaridi, il tasso orario zenitale previsto sarà pari a 65
  • 21 maggio, ore 01:53: Si verificherà un’eclisse anulare di Sole che sarà però invisibile dall’Italia; interesserà la Cina, il Giappone, il nord dell’Oceano Pacifico e la costa occidentale degli Stati Uniti
  • 6 giugno, ore 03:30: Si verificherà un transito del pianeta Venere sul disco solare; il fenomeno sarà visibile dall’Italia solo nelle fasi finali, non appena il Sole sorgerà sull’orizzonte est
  • 21 giugno, ore 01:08: Solstizio estivo
  • 5 luglio, 05:31: La Terra si troverà all’afelio, ad una distanza di 1,01668 unità astronomiche dal Sole
  • 15 luglio, ore 02:15: La Luna occulterà Giove; l’oscuramento inizierà alle 02:15 circa e terminerà alle 03:10 circa con l’emersione del pianeta dal lato in ombra del nostro satellite
  • 30 luglio, ore 00:15: Massimo dello sciame meteorico delle Delta Aquaridi Sud, tasso orario zenitale pari a 16
  • 12 agosto, ore 14:00: Massimo dello sciame meteorico delle Perseidi, previste fino a 100 brillanti meteore per ora
  • 22 settembre, ore 16:48: Equinozio autunnale
  • 21 ottobre, ore 06:15: Massimo dello sciame meteorico delle Orionidi, il tasso orario zenitale previsto sarà pari a 25
  • 28 ottobre, ore 03:00: Ritorna in vigore il Tempo Medio dell’Europa Centrale (CET)
  • 13 novembre, ore 23:12: Si verificherà un’eclisse totale di Sole, che purtroppo sarà invisibile dall’Italia; riguarderà Australia, Nuova Zelanda, sud del Pacifico e Sud America
  • 17 novembre, ore 10:40: Massimo dello sciame meteorico delle Leonidi, sono previste fino a 15 brillanti meteore all’ora
  • 28 novembre, ore 15:23: Si verificherà un’eclisse parziale di Luna di penombra; purtroppo in Italia saranno visibili solo le fasi finali
  • 14 dicembre, ore 00:35: Massimo dello sciame meteorico delle Geminidi, si prevede un tasso orario zenitale di 12
  • 21 dicembre, ore 12:11: Solstizio invernale

Ecco, questo è quello che stelle e pianeti mi hanno detto.
Il 31 dicembre prossimo vedremo quante ne avrò indovinate :-)

Saluti,

Mauro.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ho solo un appunto da fare: a parte solsistio equinozio e passaggio da ora solare a legale e viceversa (noti a tutti), queste sono previsioni che hanno fatto altri e che tu ti sei limitato a riportare. :-P Serena

Anonimo ha detto...

Ops... volevo scrivere solstizio... Serena

Claudio Casonato ha detto...

me lo segno...

Mauro ha detto...

@ Claudio

Bravo, poi il 31 dicembre ne riparliamo ;-)

@ Serena

Non esserne così sicura. La gente da per scontato che solstizi ed equinozi siano fissi al 21 del mese (tranne l'equinozio d'autunno che si crede fisso al 23)... invece guarde bene le date che ho scritto ;-)

Anonimo ha detto...

Lo so, ma questo vale anche per il cambio solare/legale: basta cercare un po'. :-) Serena

Mauro ha detto...

Ma chi cerca? Chi si informa?