lunedì 30 maggio 2011

Ha perso

E allora? Domani lui se ne sarà già dimenticato.

Saluti,

Mauro.

domenica 29 maggio 2011

Sarò tonto ma...

Berlusconi non risiede ufficialmente ad Arcore?

E allora perché vota per il comune di Milano e non per quello di Arcore?

Saluti,

Mauro.

Ballotaggi

Ma cos'è questa "sorpresa" del calo dei votanti nei ballotaggi rispetto al primo turno?

Ma che sorpresa e sorpresa? È semplicemente naturale che la maggioranza di coloro che hanno votato un trombato al primo turno se ne freghi del secondo turno.

Moralmente possiamo pensare tutto ciò che vogliamo della cosa... ma umanamente è comprensibile (anche se, a mio umile giudizio, non condivisibile).

Saluti,

Mauro.

sabato 28 maggio 2011

Il massacratore di Srebenica

Hanno arrestato Mladic, finalmente. La mente e il braccio del massacro di Srebenica.

Ma io vorrei farvi notare le parole di quel grande "intellettuale" che è Borghezio:

«Non ho visto le prove, i patrioti sono patrioti e per me Mladic è un patriota. Quelle che gli rivolgono sono accuse politiche. Sarebbe bene fare un processo equo, ma del Tribunale dell’Aja ho una fiducia di poco superiore allo zero. I Serbi avrebbero potuto fermare l’avanzata islamica in Europa, ma non li hanno lasciati fare. E sto parlando di tutti i Serbi, compreso Mladic. Io comunque andrò certamente a trovarlo, ovunque si troverà».

Saluti,

Mauro.

mercoledì 25 maggio 2011

Happy Birthday Bob!

Ieri Robert Allen Zimmerman, alias Bob Dylan, ha compiuto 70 anni.

Buon compleanno, grande Bob!

Saluti,

Mauro.

martedì 24 maggio 2011

A riproposito di nucleare

Ma lo sapete che volare è molto più "pericoloso" che vivere vicino a Fukushima o Chernobil?

Nei prossimi giorni vi farò avere qualche dato numerico preciso.

Per ora vi auguro solo buonanotte :-)

Saluti,

Mauro.

lunedì 23 maggio 2011

Non so quanti se ne sono accorti...

...ma oggi è l'anniversario della strage di Capaci.

Un pensiero affettuoso e ancora incazzato a Falcone, a sua moglie e alla sua scorta.

E una poesia.

Saluti,

Mauro.

domenica 22 maggio 2011

Referenda

Il 12 e 13 giugno si voterà per i referenda. Quattro importanti domande.

Vi prego di votare tre sì e un no.
Chi segue questo blog e mi conosce, sa quale è il no. Non credo che serva che io vi dica di più.

Saluti,

Mauro.

Furto

E alla fine è capitato anche a me.

Ma non nei vicoli di Genova. Bensì nel centro di Colonia. In Germania.

Mi hanno fregato il portafogli con tutti i documenti dentro (passaporto escluso, per fortuna).

Saluti,

Mauro.

sabato 21 maggio 2011

La scuola nell'era Berlusconi/Gelmini

Prof senza stipendio, gli studenti lo anticipano coi soldi delle gite.

Non credo servano ulteriori commenti.

Saluti,

Mauro.

Lars von Trier

Il regista danese apparentemente a Cannes ha sbroccato.

Il problema in realtà è che anche lui - come tanti sia pro che contro Israele - confonde il popolo ebraico con lo stato israeliano (anche se quest'ultimo - disonestamente e quindi rendendosi esso stesso primo responsabile dell'antisemitismo - si autodefinisce stato ebraico).

Se quello che dice von Trier è riferito al popolo ebraico, ai cittadini israeliani, allora sono il primo a condannarlo.

Se però quello che dice è riferito allo stato e al governo israeliano... allora ha semplicemente ragione. Punto.

Saluti,

Mauro.

Come ci vedono in Canada

In fondo la differenza tra Silvio Berlusconi e Dominique Strauss-Kahn è tutta qui (vignetta tratta dal The National Post):


Saluti,

Mauro.

giovedì 19 maggio 2011

Ora sono più tranquillo

Probabilmente è solo una delle tante americanate, però da uomo e da coffeinomane leggere che bere tanto caffé protegge dal tumore alla prostata tranquillizza :-)

A meno che come caffé non si intenda solo e unicamente quella sciacquatura di piatti che si beve oltreoceano... in tal caso preferisco morire il più alla svelta possibile!

Saluti,

Mauro.

Papa a Termini

Purtroppo non a termine...

Battute a parte: avete visto la statua dedicata al polacco alla stazione Termini?

Sinceramente, qualunque cosa si pensi di Wojtyla, che si sia papisti o antipapisti... bisognerebbe mettere da parte queste divisioni, armarsi di picconi e andare a buttare giù detta statua. È un abominio artistico! Anzi, abominio e basta!

Chi non ama Wojtyla dovrebbe distruggerla per amore di Roma!
Chi lo ama dovrebbe distruggerla per amore del Papa!

Saluti,

Mauro.

mercoledì 18 maggio 2011

Tira più un pelo...

Ci è cascato anche Strauss-Kahn, presidente del Fondo Monetario Internazionale.

Ora, ma è possibile che più potenti siano più stupidi siano?

Hanno mille possibilità di togliersi tutte le voglie in riservatezza e legalmente, eppure... mah, sinceramente comincio veramente a pensare che il potere dia alla testa e rovini la lucidità.

Saluti,

Mauro.

lunedì 16 maggio 2011

Osama Porn Laden

Secondo gli USA nel nascondiglio di Osama sono stati trovati video porno.

E allora? Che ca**o ce ne frega? Ciò lo rende più o meno giustificabile come terrorista? No!
Osama rimarrà comunque il diavolo per una parte e un idolo per l'altra. Con o senza porno.

Ma forse lo scopo è un altro... che non ha nulla a che fare con Osama...

Saluti,

Mauro.

sabato 14 maggio 2011

Suicidatevi in maniera pulita e sana

Bellissimo e (involontariamente?) umoristico trafiletto: Precauzioni per aspiranti suicidi. Un romanzo in cinquanta parole.

Saluti,

Mauro.

Andate a votare

Domani e dopodomani in Italia c'è un'importante tornata di elezioni amministrative (importanti sì, ma non fatevi abbindolare da chi - nella maggioranza e nell'opposizione - vi attribuisce significato politico nazionale: come sempre, il Parlamento a Roma non subirà scossoni).

Comunque: andate a votare!

Perché, non dimenticatelo mai, il primo colpevole del malgoverno (locale o nazionale che sia) non è chi vota un governo disonesto o chi vota un'opposizione sabotatrice, bensì chi non vota dicendo "sono tutti uguali" (prima) e "ve l'avevo detto" (dopo).
Lui è il primo colpevole. E se veramente nessuno dei candidati gli piace, gli sembra adeguato... che si candidi lui, per la miseria. Nessuno glielo impedisce!
Ma lamentarsi qualunquisticamente dopo essersene lavate le mani è più facile.

Ricordate: l'unico voto sempre e comunque sbagliato è il voto non dato.

Saluti,

Mauro.

venerdì 13 maggio 2011

Azzeccagarbugli al Governo

  Credo che tutti ormai abbiate letto o sentito la storia del presunto furto d'auto compiuto da Pisapia (candidato sindaco a Milano), che - secondo la Moratti (attuale sindaco di Milano e ricandidata) - sarebbe
stato amnistiato (quindi senza alcuna assoluzione per Pisapia). Fatto che Pisapia smentisce presentando la sentenza di assoluzione (assoluzione ottenuta dopo aver fatto ricorso contro l'amnistia).
Per i pochi che non avessero seguito la cosa, qui il resoconto del Corriere della Sera.

Ma adesso non mi interessano Pisapia e Moratti. Mi interessa La Russa.

La Russa, attuale ministro della difesa e di professione avvocato, è sceso in campo per difendere la Moratti e lo fatto con una perla assoluta, dicendo:
"Io che faccio l'avvocato vi assicuro che tra un amnistiato e uno che fa ricorso contro l'amnistia c'è una differenza ma non è una differenza grande".

Notate la ben particolare logica?

Beh se non la notate... vi dico solo che per poter fare ricorso contro un'amnistia, bisogna prima essere amnistiati. Se no, contro cosa cavolo ricorri?
Quindi... tra un amnistiato e uno che fa ricorso contro l'amnistia non c'è nessuna differenza. Entrambi sono prima di tutto amnistiati.

Spero di non aver mai bisogno delle competenze professionali di La Russa...

Saluti,

Mauro.

mercoledì 11 maggio 2011

Roma terremotata 3

Beh, che i romani siano inaffidabili è voce comune. Oggi lo hanno dimostrato una volta di più: non sono riusciti neanche a produrre un terremoto previsto e straprevisto!

In effetti Bossi ha ragione quando si lamenta della burocrazia e delle pastoie capitoline... anche a un terremoto riescono a far scappare la voglia di fare il proprio dovere...

Scommetto che a Milano non sarebbe successo. Grazie all'onestà, all'operosità e all'organizzazione padana lì sì che il terremoto sarebbe stato devastante.
Peccato solo che in in quel caso Bossi e combriccola sarebbero stati a Roma, tranquilli e sicuri nei palazzi del potere capitolino.

Saluti,

Mauro.

Roma terremotata 2

E siamo ormai a mezzogiorno passato e mi pare che Roma stia ancora in piedi senza problemi... a parte quelli soliti politici :-)

Saluti,

Mauro.

Roma terremotata 1

Non si sa su quali basi (né basi scientifiche né serie di altro tipo hanno finora detto nulla, escluse alcune affermazioni di ciarlatani), ma da un po' di tempo gira in rete la notizia che l'11 maggio 2011 un terremoto devastante colpirà Roma.

Bene, l'11 maggio è cominciato da quasi due ore e non è successo niente.

E tenendo conto del fatto che ogni terremoto "forte" è preceduto sempre da scosse più lievi... e queste scosse si stanno facendo aspettare... direi che un terremoto catastrofico a Roma non sta arrivando. Almeno non per il famoso 11.05.2011.

Saluti,

Mauro.

lunedì 9 maggio 2011

10 maggio

Domani (cioè tra circa 120 secondi) è una data storica.

Alcuni di voi sanno cosa intendo.

Altri no. Peggio per questi altri :-)

Saluti,

Mauro.

giovedì 5 maggio 2011

Merde termali

Sì, sì... avete letto bene... non sto parlando di fanghi termali :-)

Salice Terme, località termale sull'Appennino pavese... terme, quindi sinonimo di salubrità e anche di pulizia e lusso...

...eppure, sulla porta di un albergo di qualità campeggia questo cartello:


A voi i commenti.

Saluti,

Mauro.


mercoledì 4 maggio 2011

La pacchia è finita

La vostra si intende, dato che sono tornato ;-)

Saluti,

Mauro.

domenica 1 maggio 2011

William & Karol

Chi di voi mi conosce si sarà stupito del fatto che non ho pubblicato commenti sarcastici o almeno critici sul matrimonio dei due cetrioli inglesi e sulla beatificazione della barbabietola polacca.

A parte il fatto che sono in Italia e scrivo dal cellulare (roba da amanuensi medievali)...

Su questo blog talvolta scrivo di argomenti seri e profondi e talvolta di argomenti leggeri e superficiali.

Appunto.
Di argomenti leggeri e superficiali.
Non di pagliacciate.

Saluti,

Mauro.