martedì 1 novembre 2011

E il pomodoro di Pachino?

Già vi ho parlato del caso del grano Creso e ho parlato anche dell'ignoranza giornalistica per quanto riguarda il brevetto di prodotti agricoli.

Ma vi ho mai parlato del pomodoro di Pachino? Siamo proprio sicuri che, nonostante l'IGP, sia proprio di Pachino?

Beh, al riguardo cedo la parola a Dario Bressanini: Il caso del pomodoro di Pachino. Buona lettura.

Solo su una cosa non concordo col bravo Dario: lui usa la definizione OGM (organismo geneticamente modificato) in maniera ristretta, cioè applicandola solo ai prodotti transgenici, io invece preferisco applicarla in maniera estensiva, nel senso che qualsiasi organismo che abbia subito delle modifiche genetiche (comunque siano state fatte) è OGM.

Ma comunque su una cosa io e Bressanini siamo d'accordo al 200%: l'OGM non è il diavolo, anzi.

Saluti,

Mauro.

Nessun commento: