giovedì 9 giugno 2011

Così dovrebbe essere condivisa la scienza

Le National Academies statunitensi (National Academy of Science, National Academy of Engineering, Institute of Medicine e National Research Council) hanno preso una decisione oserei dire rivoluzionaria, ma che riporta a quello che dovrebbe essere il vero spirito della scienza, della sua distribuzione e condivisione.

Cosa hanno fatto? Semplicemente, tutti i libri da loro pubblicati anche in forma elettronica (PDF) sono da subito scaricabili gratuitamente e integralmente da chiunque abbia accesso al web. Senza limitazioni e senza spese.

Tutte le istituzioni scientifiche mondiali dovrebbero seguire l'esempio.

Per coloro che ne vogliano approfittare, basta andare sul sito della National Academies Press.

Buon divertimento e buona scienza a tutti!

Saluti,

Mauro.

Nessun commento: