martedì 1 febbraio 2011

Belgio caput mundi

Nel giugno 2010 in Belgio si sono tenute le elezioni per il Parlamento.

Cosa c'è di strano? Voi mi direte che cose come le elezioni ogni tanto capitano nelle democrazie... e qualche volta anche dove democrazia non ce n'è...
Però normalmente nei giorni, al massimo nelle settimane, dopo le elezioni viene formato un governo e il paese va avanti. Fino a che non inciampa in nuove elezioni :-)

Bene, oggi 1° febbraio 2011, il Belgio quel governo non lo ha ancora.

Io comincio a sospettare che i partiti belgi si siano messi d'accordo tra loro per far battere al paese un record mondiale: quello di giorni senza governo dopo le elezioni.
Per ora il record mondiale appartiene all'Iraq, che, dopo le elezioni del 2010, rimase 249 giorni senza governo.

Se il Belgio resiste fino al 17 febbraio, toccherà i 250 giorni senza governo.

Forza Belgio, porta il record nella nostra vecchia Europa! :-P

Saluti,

Mauro.

2 commenti:

Silvietta ha detto...

Che tristezza... sono solo io che penso che vogliamo evitare la frantumazione del paese o forse ricordo male?Non era lì che c'era il problema dei fiamminghi?

Mauro ha detto...

Beh, i fiamminghi vorrebbero dividere in due il paese o almeno rendere le due regioni (Fiandre e Vallonia) molto più autonome.