domenica 23 gennaio 2011

Chi governa?

In tutti i casini degli ultimi tempi, mi pare che sia i nemici che gli amici di Berlusconi abbiano dimenticato un "piccolo" dettaglio, talmente piccolo da essere il vero motivo per cui dovrebbe dimettersi.

Lasciamo perdere i discorsi morali e legali, cerchiamo di essere semplicemente pragmatici.

Che Silvio sia onesto o disonesto, sia innocente o colpevole, sia vittima o criminale... lo diranno le indagini (e ognuno di noi si farà le proprie idee al proposito). Però c'è un punto sul quale (a meno di non essere in malafede o coinvolti nelle storie in questione) dovremmo essere tutti d'accordo: Berlusconi, a causa di tutti questi veri o presunti scandali, in questo momento non ha il tempo di governare. È troppo impegnato a confrontarsi con altre faccende.

L'Italia in questo momento è - per motivi diversi - come il Belgio: senza governo.

Negli ultimi tempi, quando gli amici tedeschi mi chiedono come valuto il governo Berlusconi, io rispondo: "Quando governerà lo valuterò, bene o male, ma lo valuterò. Per ora non governa, quindi non lo posso valutare".

Saluti,

Mauro.

1 commento:

Mauro ha detto...

A proposito di Belgio, appena letta: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/01/23/visualizza_new.html_1617184942.html