lunedì 19 aprile 2010

Ceneri e polemiche

In Islanda un vulcano ha eruttato. Niente di strano, l'Islanda è piena di vulcani e detti vulcani ogni tanto hanno la cattiva abitudine di eruttare. Capita.

Però stavolta quel cattivone di vulcano dal nome impronunciabile ha bloccato il traffico aereo europeo (e di conseguenza anche parte di quello degli altri continenti). E perciò partono le polemiche... era necessario bloccare il traffico aereo completamente? Cosa ci sarà dietro? Eccetera, eccetera...

Io, da fisico anche se non vulcanologo, vi dico: il blocco totale è stato - se valutiamo le cose da un punto di vista scientifico - esagerato e forse anche affrettato... ma vi rendete conto delle polemiche e dei casini che sarebbero successi se anche un solo aereo con passeggeri a bordo avesse avuto problemi a causa dell'eruzione?

Quindi il blocco del traffico aereo è stato sì esagerato e affrettato... ma alla fin fine comunque giusto. Anche se solo politicamente giusto e non scientificamente giusto.

Saluti,

Mauro.

Nessun commento: