sabato 20 marzo 2010

SPQB

No, non è un errore, aveve letto bene: non SPQR (Sono Pazzi Questi Romani), ma SPQB (Sono Pazzi Questi Belgi).

Ora, la settimana scorsa sono stato a Bruxelles. Nulla di incredibile: io vivo a Colonia - sono solo due ore di autostrada fino a Bruxelles - e chi mi conosce sa che viaggio molto, sia per lavoro che privatamente, quindi un viaggio a Bruxelles sembrerebbe una cosa normale. O quasi.
Però il Belgio è sempre un'avventura a sé.
In mezzo all'Europa (Bruxelles è - di fatto - la capitale dell'unione europea), ma al tempo stesso fuori dal mondo.

Un esempio: a Bruxelles circa la metà della popolazione non è belga. E il flusso turistico non è indifferente.
Però, nonostante ciò, la maggioranza degli sportelli Bancomat accettano solo carte Bancomat belghe, non straniere... neanche fossimo in Bulgaria o Moldavia.

E non è l'unica stranezza belga. Le altre (almeno per ora) ve le risparmio.

Saluti,

Mauro.

2 commenti:

Ricciolina ha detto...

mi sembra aver letto qualcosa di simile altrove.... ma dove era.... ;)

Mauro ha detto...

Ah, io non lo so :-D

Saluti,

Mauro.