mercoledì 10 marzo 2010

La Russa & Carlomagno

Oggi, a una conferenza stampa del PdL, il ministro Ignazio La Russa ha aggredito un giornalista, Rocco Carlomagno (qui i dettagli).

Detto giornalista non è certo il massimo della categoria e non è che si sia comportato im maniera ineccepibile... però un ministro della Repubblica non deve permettersi di aggredire nessun contestatore, anche se questi dovesse solo insultare e diffamare.

A questo proposito mi sono permesso di scrivere a La Russa pretendendo le sue dimissioni o, almeno, le sue scuse alla nazione tutta (non solo al contestatore).

Vediamo se e come risponderà.

Saluti,

Mauro.

Nessun commento: